Sony, che la si ami o meno, è un punto di riferimento nel mondo videoludico con la sua PlayStation e tante IP esclusive che hanno fatto innamorare milioni di giocatori in tutto il mondo. In futuro potremmo però vedere i nostri beniamini non più solo nei videogiochi, ma anche in film e serie TV prodotti direttamente da Sony.

L’azienda ha infatti annunciato la nascita dell’etichetta PlayStation Productions, diretta da Asad Qizilbash e supervisionata da Shawn Layden. Ecco le loro parole:

Abbiamo venticinque anni di esperienza nello sviluppo di videogame e abbiamo creato grandi giochi, franchise e storie. È ora il momento giusto per dedicarsi a nuovi media e nuove opportunità fra streaming, film e televisione per portare i nostri brand in un nuovo campo d’applicazione.

Invece di concedere le nostre IP ad altri studi, abbiamo pensato che la miglior cosa fosse sviluppare e produrre show in prima persona. Prima di tutto perché conosciamo meglio il brand, poi perché sappiamo quello che i nostri utenti apprezzano.

Nel corso degli ultimi due anni ci siamo messi d’impegno per comprendere l’industria cinematografica parlando con scrittori, registi e produttori. Abbiamo osservato ciò che Marvel è riuscita a fare prendendo i suoi fumetti e trasformandoli in un fenomeno straordinario nel mondo dei film. Ovviamente non vogliamo paragonarci a loro, ma di certo traiamo grande ispirazione dal loro lavoro.

In passato i vecchi film basati sui videogiochi non hanno avuto successo perché lo sceneggiatore o il regista non hanno compreso la natura dell’opera su cui si basa il film. La sfida è capire come prendere 80 ore di gameplay e trasformarle in un film. Non è possibile ovviamente, ma si può prendere l’atmosfera e la storia per adattarli a nuovi spettatori.

Pronti a vedere pellicole ispirate a The Last of Us, God of War, Uncharted, Bloodborne, Days Gone e tutti gli altri?

Commenti

risposte