I film di Mortal Kombat furono un enorme successo negli anni ’90, soprattutto per gli amanti della saga videoludica. Erano anni in cui non era così semplice trovare trasposizioni cinematografiche dei videogame e molti fan ne furono entusiasti. Sembrava strano che, in questi anni di reboot e remake, ancora nessuno avesse pensato di riproporli in versione modernizzata.

Warner Bros. ha colto la palla al balzo ed ha annunciato i primi dettagli per il reboot della saga, che tuttavia non vedrà la luce prima del 2021. La pre-produzione del film dovrebbe iniziare questo mese mentre le riprese dovrebbero cominciare nell’ultima parte dell’anno in Australia, precisamente ad Adelaide.

A parte il produttore James Wan e il regista Simon McQuoid, non sono trapelati altri nomi e non si ha ancora nessun dettaglio sulla trama.

L’attesa sarà dunque lunga ma abbiamo modo di ingannarla sia con i vecchi film, sia con Mortal Kombat 11.

Cosa vi aspettate da questo reboot?

Commenti

risposte