Animal Crossing: Pocket Camp è uno dei giochi Nintendo più apprezzati per smartphone, sia per una qualità elevata sia perché tutti i fan del brand non potevano (e possono tutt’ora) fare altro che giocare al capitolo mobile in attesa di Animal Crossing: New Horizons, il gioco in uscito il 20 marzo 2020 su Nintendo Switch.

In molti credevano che in qualche modo i due titoli sarebbe stati collegati, ma a parlare della cosa ci ha pensato Aya Kyogoku di Nintendo, togliendo ogni dubbio:

Vogliamo essere sicuri di separare il gameplay perché riteniamo che siano due diversi tipi di giochi.

Kyogoku ha dichiarato che i due capitoli rimarranno separati poiché hanno obiettivi e gameplay differenti, con Pocket Camp che continuerà ad avere vita propria anche una volta che New Horizons arriverà su Switch.

Non sappiamo se a tempo debito avremo una sorta di companion app per smartphone legata a New Horizons, ma quel che possiamo dire attualmente è che di sicuro quest’ultima non sarà Animal Crossing: Pocket Camp.

Commenti

risposte