Nonostante sia stato acquistata nel lontano 2002 da Microsoft, Rare rimane uno degli sviluppatori più importanti e amati nella scena Nintendo sino ad oggi. Per anni, lo studio ha creato un classico dopo l’altro. Quando si parla di Rare, vengono in mente subito giochi come: killer instinct, Donkey Kong Country, Battletoads, GoldenEye 007. Il famoso logo della software house di cui sopra ha riempito per anni gli schermi delle tv di parecchi di noi mentre caricavamo i nostri titoli preferiti.

Sorprendentemente, però, non ci siamo mai resi conto di cosa il logo fosse in realtà. Per anni la maggior parte di noi era convinta che il logo fosse solo una semplice lettera “R”. In realtà di recente si è scoperto che quest’ultimo non è altro che una sorta di “rotolo d’oro” creato dall’ex artista Rare Kevin Bayliss.

 

Il video qui sotto mostra l’introduzione cinematografica di Conker: Live & Reloaded uscito per Xbox nel 2005. Se ci fate caso, a 40 secondi esatti, noterete che il logo Rare sfuma diventando un rotolo di carta igienica ricoperto d’oro. Già immaginiamo commenti alla capitan ovvio del tipo: “Beh, questo era risaputo”. A tal proposito invece crediamo che là fuori ci siano ancora un sacco di persone all’oscuro di questa verosimiglianza molto da cine-panettone.

 

 

 

 

 

Commenti

risposte