I fan che attendono da molto tempo un nuovo titolo della saga di Alan Wake saranno molto contenti di sapere che i diritti di pubblicazione di Alan Wake e Alan Wake’s American Nightmare sono tornati nelle mani di Remedy Entertainment.

Ora che Microsoft non detiene più i diritti, si può iniziare a sperare in un nuovo capitolo o almeno ad un rilascio multipiattaforma dei titoli precedentemente esclusiva Xbox. A lanciare un segnale non troppo velato è stata Remedy stessa parlando a Eurogamer, affermando che ora che i diritti sono nuovamente nelle loro mani sarebbero liberi, se volessero farlo, di portare Alan Wake su altre piattaforme. Hanno però anche dichiarato di non avere nulla da annunciare per ora, essendo concentrati sulla release di Control il 27 agosto.

Molte speranze dunque e ben poche certezze, ma almeno uno spiraglio per chi attende da tanto di tornare a vivere gli incubi di Alan Wake.

Commenti

risposte