Dopo il famoso caso di Pierre Taki, attore che presta voce e volto a Kyohei Homura in Judgment, anche Fire Emblem Three Houses ha la sua gatta da pelare, visto che il doppiatore di Byleth (protagonista del gioco) nella versione inglese, Chris Niosi, è stato rimosso dal suo incarico per comportamenti violenti nei confronti di varie persone, tra cui alcuni ex partner.

Niosi doppiatore
Chris Niosi è stato accusato di comportamenti abusivi e per questo è stato licenziato da Nintendo

I fatti risalgono a 5 anni fa ma solo questo mese Chris Niosi ha deciso di fare pubblica ammenda per il suo comportamento. L’accusa più grave viene da ex partner, che hanno dichiarato che Niosi aveva un “permesso implicito” di fare quello che voleva con loro (abusando probabilmente della sua posizione all’interno delle produzioni a cui ha partecipato).

Nintendo ha dichiarato di aver rimosso Chris Niosi dall’incarico e ha ingaggiato Zach Aguilar (One-Punch Man) come sostituto, che provvederà a fornire la sua voce a Byleth sia in Fire Emblem Three Houses, con una patch di prossima uscita, che in Fire Emblem Heroes, il gatcha game che ha da poco superato i 700 milioni di dollari di ricavi dalla sua uscita.

Commenti

risposte