Take-Two ha registrato uno dei trimestri più forti di sempre, grazie alle spese ricorrenti dei consumatori derivanti dalle microtransazioni.

La società madre di Rockstar e 2K Games ha rivelato i guadagni del primo trimestre del 2020. Il trimestre, chiuso al 30 giugno, ha generato ricavi netti per 540,5 milioni di dollari, in crescita del 39% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Il 58% di questo introito deriva da DLC, componenti aggiuntivi e microtransazioni nei suoi più grandi giochi, principalmente GTA Online e NBA 2K19. Questa spinta ha anche ulteriormente migliorato le entrate digitali, che ora ammontano al 79% delle entrate di Take-Two. Di conseguenza, la società ha aumentato le sue previsioni per l’intero esercizio fiscale del 2020.

Al di là di ciò, i giochi della società continuano a vendere incredibilmente bene. GTA 5 ha venduto 110 milioni di unità. Red Dead Redemption 2 ha venduto un altro milione, arrivando a 25 milioni. Anche NBA 2K19 continua a vendere bene ed è arrivato a 12 milioni.

Commenti

risposte