Dal 20 al 23 agosto, a Colonia, si svolge la Gamescom: la manifestazione videoludica europea più importante del settore.

Siamo stati ospiti di Assamble entertainment per provare in anteprima Encodya, un’avvincente avventura grafica creata interamente dal filmmaker italiano Nicola Piovesan capo dello studio chaosmonger studio.

Il titolo, stando a quanto riferito dal creatore, seppur in un contesto completamente differente, si ispira ad alcuni dei grandi classici del passato: come Monkey Island la cui comicità viene replicata con alcune simpatiche scelte di design che servono poi successivamente per avanzare nella storia.

L’opera è ambientata in una misteriosa città, con delle sfumature simili allo stile Cyberpunk che ricorda vagamente i meravigliosi scenari visti nella Los Angeles distopica di Blade Runner,  dove ci troveremo a controllare una coppia di personaggi davvero inedita: ovvero una giovane bambina ed un robot entrambi alla disperata ricerca di un biglietto della metro.

Non vi possiamo aggiungere altro della trama visto che rischieremmo di rovinarvi l’esperienza complessiva, ma sappiate che la prova a nostra disposizione è stata davvero gradevole ed a tratti, specialmente nel trovare alcune soluzioni (talvolta davvero bizzarre per risolvere degli enigmi), molto divertente. Bisogna infatti interagire con tutto ciò che ci circonda intorno e alcuni espedienti potrebbero richiedere del tempo (ben speso).

Una delle caratteristiche più importanti che è emersa dalla prova riguarda la cura maniacale dello stile grafico adoperato che, vi garantiamo, è uno spettacolo per gli occhi: sostanzialmente si tratta di alcuni modelli 3D renderizzati con una grafica simile al 2D che, per certi aspetti, ricordano i personaggi elaborati da TellTale in The Walking Dead. Nel gioco, inoltre, sono presenti anche numerosi easter egg tratti dalla cultura moderna che vi invitiamo a ricercare.

L’incontro al booth della Gamescom con Nicola Piovesan.

Il progetto si trova attualmente su kickstarter e ci è stato riferito che il periodo di release del gioco è previsto per il prossimo anno su PC per arrivare poi, successivamente, su console.

Commenti

risposte