La beta di Modern Warfare offrirà molti più contenuti rispetto all’alfa, che ricordiamo non sarà aggiornabile. Per i principianti, la modalità 2v2 Gunfight farà parte della beta, insieme alle più tradizionali modalità 6v6. Infinity Ward ha confermato che saranno disponibili modalità con un numero maggiore di giocatori, ma non siamo ancora sicuri di cosa significhi. 10v10, 20v20 e oltre, potrebbero essere presenti. Speriamo che siano presenti anche le modalità a 64 e 100 giocatori.

Lo sviluppatore ha dichiarato che i giocatori possono aspettarsi diverse mappe di gioco, ma il numero esatto e i nomi delle mappe devono ancora essere rivelati ufficialmente. Sappiamo, tuttavia, che mappe e modalità verranno aggiunte durante tutto il fine settimana.

Saranno presenti anche molte delle nuove meccaniche e caratteristiche di Modern Warfare, tra cui lo strumento di personalizzazione dell’arma Gunsmith, alcune serie di uccisioni, potenziamenti sul campo e perks. Alcune mappe includeranno anche il gameplay notturno.

Cross-play beta di Call of Duty: Modern Warfare

Poiché la seconda beta di Modern Warfare sarà disponibile su tutte le piattaforme, il cross-play sarà abilitato su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il matchmaking verrà deciso in base al metodo di input. Quindi, se giocate con un controller, indipendentemente dalla piattaforma, sarete abbinati ad altri che a loro volta utilizzano un controller. Questo significa anche che i giocatori con mouse e tastiera su console saranno abbinati ai giocatori di PC che si avvalgono dello stesso metodo di controllo.

Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile a partire dal 25 ottobre prossimo su Xbox One, PC e PlayStation 4.

Commenti

risposte