Borderlands 3 è uscito da pochissimo e i giocatori stanno segnalando una serie di problemi tecnici con il gioco.

Su console il gioco Gearbox soffre di problemi di framerate. In particolare i giocatori stanno segnalando incertezze nella modalità prestazioni di PlayStation 4 Pro, che dovrebbe offrire un’esperienza a 60 fps che non vengono mai raggiunti, informazione che vi posso confermare anche io. Non parliamo poi della modalità risoluzione, si scende sotto i 30 fps diventano ingiocabile.

Problemi nel framerate sono segnalati anche su PC, con cali piuttosto frequenti. In un tweet, Gearbox ha detto che è consapevole del problema e lo sta esaminando.

 

La sezione dedicata a Borderlands 3 all’interno del forum di Gearbox è piena di discussioni sui problemi avviate dai giocatori che chiedono aiuto. Ma la pagina dove si svolgono la maggior parte della conversazione è quella Steam di Borderlands 2, con una buona dose di trolling come contorno.

Non è una sorpresa vedere che i giocatori che hanno acquistato il gioco su Epic Games sciamano su Steam per chiedere informazioni, anche perché lo store di Epic è ancora sprovvisto di qualsiasi tipo di forum o hub dove i giocatori possano parlare, informarsi e aiutarsi l’un l’altro. È una cosa già accaduta in passato e che senza dubbio accadrà di nuovo ma dato il lancio piuttosto difficile che sta vivendo Borderlands 3, il problema è aggravato. Speriamo che arrivino presto sia un serie di soluzioni ai problemi del gioco che dei miglioramenti generali all’Epic Games Store. Purtroppo regalare giochi non basta.

Commenti

risposte