23 settembre 1889, è il giorno in cui Fusajiro Yamauchi ha fondato quella che sarebbe diventata Nintendo, una delle più grandi società di videogiochi al mondo. Con enormi franchise come Mario, The Legend of Zelda e Super Smash Bros., la casa di Kyoto ha consolidato il proprio nome negli ultimi 130 anni.

Ma Nintendo non è sempre stata una società di videogiochi. In realtà è nata come una società di carte da gioco hanafuda. Nel 1963, Hiroshi Yamauchi, che sostituì suo nonno come presidente, tentò di espandere l’azienda in diversi settori, tra cui Love Hotels, produttori di generi alimentari e servizi di taxi. Naturalmente, queste attività non hanno funzionato, e alla fine la società ha deciso di continuato a creare videogiochi e console.

La Nintendo che conosciamo oggi è abbastanza diversa dalla Nintendo iniziale. L’evoluzione dell’azienda è stata a dir poco intrigante, ma tutto ciò che è stato fatto, ci ha portato qui. al 130° compleanno di una delle aziende più iconiche di sempre. Una società che ha cambiato la vita di milioni di persone in tutto il mondo fornendo loro avventure commoventi ed esperienze incoraggianti.

Buon compleanno Nintendo, non vediamo l’ora di vedere cosa ci riserverà il futuro.

Commenti

risposte