Rockfish ha lanciato la campagna Kickstarter per EVERSPACE 2. L’obiettivo per sviluppare lo sparatutto spaziale open-world è fissato a 450.000 euro e la campagna terminerà il 4 novembre.

EVERSPACE 2 promette di superare completamente il suo predecessore sia in termini di qualità che di portata. Al posto delle meccaniche di gioco roguelike presenti nel primo capitolo, stavolta l’attenzione di EVERSPACE 2 sarà focalizzata sul gameplay open-world, con elementi RPG classici.

Grazie al nuovissimo sistema di astronavi basato sulle classi, con dozzine di modelli, i giocatori possono personalizzare completamente il proprio mezzo in base allo stile di gioco preferito potendo scegliere tra una serie di armi, placcature ed equipaggiamento, in modo del tutto simile al classico sviluppo del personaggio dei giochi di ruolo. Nonostante tutte le innovazioni, EVERSPACE 2 rimane comunque fedele al suo nucleo di sparatutto e conterrà combattimenti spaziali frenetici.

La storia di questo secondo capitolo continua quella del suo predecessore. Il protagonista è un clone sopravvissuto che dovrà affrontare i resti del suo passato; il programma di clonazione è stato annullato e le autorità coloniali hanno posto una taglia su di lui. Il destino, tuttavia, ha grandi progetti. Presto il protagonista scoprirà cosa significa diventare una persona vera.

ROCKFISH Games sta lavorando con menti creative come Joshua Rubin, che ha lavorato a giochi tripla A come Destiny, Assassin’s Creed II e The Walking Dead.

Commenti

risposte