Quando si parla di Game Freak si pensa subito a Pokémon, l’IP di maggior successo della software house giapponese. In realtà nel corso degli anni abbiamo avuto anche altri titoli, ultimo tra i quali troviamo l’imminente Little Town Hero per Nintendo Switch, e se le cose per il Virtual Boy fossero andate diversamente probabilmente avremmo avuto anche un’altra IP da Game Freak.

Secondo quanto dichiarato da Junichi Masuda, infatti, all’epoca Game Freak stava sviluppando un gioco per il Virtual Console, il cui insuccesso però fece interrompere i lavori.

Non sappiamo quale titolo fosse né se qualche idea sia stata poi ripresa in giochi successivi, ma sarebbe davvero bello sapere a cosa Game Freak stesse lavorando oltre a Pokémon all’epoca del Virtual Boy.

Commenti

risposte