Dying Light, gioco sviluppato da Techland oramai oltre quattro anni fa, continua a ricevere nuovi contenuti grazie a un crossover a sorpresa con Left 4 Dead 2, gioco di Valve che si avvicina al suo decimo anniversario dalla pubblicazione e di cui, come da tradizione della software house, non esiste un terzo capitolo.

L’annuncio è stato comunicato tramite la pagina Twitter di Dying Light insieme a un’immagine che mostra armi in stile Left 4 Dead 2 sollevate e pronte per l’azione.

Al momento non sappiamo nient’altro su questo crossover. Nel frattempo continuiamo ad aspettare notizie anche su Dying Light 2, titolo di cui ancora non sappiamo la data di pubblicazione se non un vago 2020.

Commenti

risposte