Durante la BlizzCon 2019 uno degli annunci più acclamati è stato quello di Diablo 4, di cui abbiamo ricevuto diverse informazioni da vari tweet e dichiarazioni degli sviluppatori.

Secondo quanto detto da Joe Shely, Lead Designer del gioco, il titolo verrà supportato nel tempo grazie ad espansioni e microtransazioni. Se nel primo caso non ci si sorprende, visto che anche i capitoli precedenti di Diablo hanno visto diversi DLC commercializzati nel tempo, può far storcere il naso l’inclusione di acquisti in-app.

Su questo però lo stesso Joe Shely vuole rassicurare tutti: Diablo 4 infatti offrirà delle microtransazioni solo cosmetiche e nessuna di queste modificherà e faciliterà il gameplay a chi spende denaro all’interno del gioco.

Una buona notizia che non dovrebbe quindi allarmare chi inorridisce alla parola “microtransazioni” e che garantisce supporto per Diablo 4 anche sul lungo periodo.

Commenti

risposte