Non è un segreto che Nintendo stia cercando di espandere la sua audience con la recente Nintendo Switch Lite.

Il presidente della compagnia Shuntaro Furukawa ha rivelato di recente che le registrazioni per questi nuovi modelli hanno una percentuale maggiore di utenti femminili, e che “una buona parte dei consumatori” ha acquistato Switch Lite come device secondario.

Nintendo Switch

Anche il presidente di Nintendo of America, Doug Bowser, ha notato questo trend. Ecco cosa ha detto durante un’intervista a Fortune: “Stiamo notando che una percentuale più alta di utenti femminili sta acquistando Nintendo Switch Lite. Vediamo questa console come una grande opportunità per avvicinarci a questa parte di utenza.”

Pur non avendo ipotizzato alcune delle possibili ragioni di questo trend, Bowser ha ripreso a piene mani quanto detto da Furukawa durante l’ultimo briefing di risultati finanziari della comapgnia, affermando come l’obiettivo principale di Switch Lite sia quello di espandere l’audience.

Il nostro obiettivo con Nintendo Switch Lite è quello di raggiungere un audience ancora più estesa di prima, offrendo un device da gaming ancor più dedicato per coloro che stavano cercando un’esperienza di questo tipo.”

I primi risultati delle vendite della console sono arrivati a fine Ottobre, rivelando che ha venduto, al momento, 1.95 milioni di unità. Nel complesso, la console Nintendo Switch (Normale e Lite) ha sorpassato le 36.87 milioni di unità vendute.

E voi, avete acquistato Nintendo Switch Lite? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Commenti

risposte