Giusto in tempo per le vacanze del Ringraziamento, Facebook ha deciso di fare un grande annuncio ossia l’acquisizione di Beat Games, lo studio di sviluppo dietro il fenomeno VR Beat Saber.

Oggi annunciamo che Beat Games si sta unendo alla nostra avventura per portare il VR a pià persone intorno al mondo. Si uniranno agli Oculus Studios come studio operativo indipendente a Praga, continuando a creare nuove maniere per le persone di sperimentare il gaming VR e musicale. Cosa più importante, è che quello che la community ama di Beat Saber rimarrà intatto. Beat Games continuerà a produrre contenuti ed aggiornamenti per Beat Saber su tutte le piattaforme dove è disponibile, con il supporto aggiuntivo di Facebook“.

Queste sono le parole di Mike Verdu sul sito di Oculus, che in questa maniera sancisce il passaggio sotto l’egida di Facebook di uno dei titoli VR di maggior successo della storia, con oltre 1 milione di copie vendute, soprattutto grazie ad un passaparola incontenibile, visto che il team di sviluppo non si è servito di nessun servizio di PR per pubblicizzare il suo titolo.

Commenti

risposte