Red Dead Redemption, il primo capitolo uscito su Xbox 360 e Playstation 3 stava per vedere la nascita di una mod che migliora l’esperienza di gioco.

La mod di qui sto parlando è chiamata Damned Enhancement e si prefigge il compito di migliorare e aggiungere features grafiche per l’emulazione del gioco su Pc. Durante questo scorso Settembre Take Two tentò di fermare il progetto, ma nonostante la mossa di Take Two il progetto riprese di Novembre.

Visti i tentativi di proseguire nello sviluppo della mod, Take Two si è mossa per vie legali aprendo una causa contro Johnathan Wyckof. Nella causa si legge: ” Red Dead Redemption: Damned Enhancement Project cambierà drasticamente l’esperienza RDR 2. Non solo, ma ridurrà anche l’interesse per l’acquisto di una versione futura di RDR 1 o una mappa del componente aggiuntivo RDR per RDR 2. Si noti che Take-Two e Rockstar non hanno annunciato nulla ancora su una possibile versione per PC del primo Red Dead Redemption sul PC.”

A quanto sembra, per Take Two l’uscita di questa mod porterebbe scompiglio sul mercato e causando anche danni alla compagnia se mai questa volesse pubblicare contenuti aggiuntivi per la serie di Red Dead, cosa che per il momento non è nei piani della compagnia.

Cosa ne pensate della cancellazione di questa mod? Siete d’accordo con Take Two o la pensate diversamente? Nel frattempo, avete sentito che Sabre Interactive sta lavorando a dei nuovi giochi?

Commenti

risposte