Leggiamo spesso commenti del tipo “Pokémon GO è morto” o “c’è ancora chi gioca a Pokémon GO?“, eppure sì, i dati dimostrano che il gioco in realtà aumentata di Niantic è ancora vivo e vegeto, nel 2019 più che mai.

L’anno appena trascorso infatti è stato il migliore di sempre in quanto a ricavi, con ben 894 milioni di dollari: nel 2016, anno d’uscita del gioco, Pokémon GO ha generato ricavi per 832 milioni di dollari, scesi a 589 nel 2017 e risaliti a 816 milioni nel 2018. Complice di questi risultati è sicuramente l’ottimo supporto di Niantic che, dopo un inizio lento, ha accelerato lo sviluppo con eventi e nuove funzioni introdotte di mese in mese.

Sicuramente il numero di giocatori, rispetto a qualche anno fa, è diminuito drasticamente, ma a quanto pare i giocatori rimasti sono quelli più attaccati al brand e disposti a spendere soldi pur di avanzare nel gioco.

Pokémon GO è morto? Decisamente no.

Commenti

risposte