Dopo l’annuncio di circa un mese fa delle candidature dei film che avrebbero partecipato ai Critics’ Choice Awards, dalla giornata odierna, abbiamo l’elenco dei vincitori della venticinquesima edizione.

A vincere come migliore pellicola troviamo “C’era una volta a…Hollywood” di Quentin Tarantino, candiato anche come possibile vincitore del premio Oscar. Joaquin Phoenix si conferma come miglior attore protagonista grazie alla magistrale interpretazione di Arthur Fleck, alias Joker. Un traguardo che conferma la sua bravura nell’interpretazione e che, a questo punto, dopo la vittoria ad i Golden Globes, lo vede favorito anche ai premi Oscar.

Si conferma vincitrice come migliore attrice protagonista anche Renée Zellweger con “Judy”, biopic sulla cantante Judy Garland. Per quanto riguarda la categoria dei premi speciali, ad Eddie Murphy è stato consegnato un riconoscimento per la lunga carriera cinematografica.

Ma scopriamo l’elenco dei vincitori:

Miglior film

  • C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood), regia di Quentin Tarantino
  • 1917, regia di Sam Mendes
  • Diamanti grezzi (Uncut Gems), regia di Josh e Benny Safdie
  • The Irishman, regia di Martin Scorsese
  • Jojo Rabbit, regia di Taika Waititi
  • Joker, regia di Todd Phillips
  • Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari), regia di James Mangold
  • Parasite (Gisaengchung), regia di Bong Joon-ho
  • Piccole donne (Little Women), regia di Greta Gerwig
  • Storia di un matrimonio (Marriage Story), regia di Noah Baumbach

Miglior attore

  • Joaquin PhoenixJoker
  • Antonio Banderas – Dolor y gloria
  • Robert De Niro – The Irishman
  • Leonardo DiCaprio – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Adam Driver – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
  • Eddie Murphy – Dolemite Is My Name
  • Adam Sandler – Diamanti grezzi (Uncut Gems)

Migliore attrice

  • Renée ZellwegerJudy
  • Cynthia Erivo – Harriet
  • Scarlett Johansson – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
  • Lupita Nyong’o – Noi (Us)
  • Saoirse Ronan – Piccole donne (Little Women)
  • Charlize Theron – Bombshell
  • Awkwafina – The Farewell – Una bugia buona (The Farewell)

Miglior attore non protagonista

  • Brad PittC’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Tom Hanks – Un amico straordinario (A Beautiful Day in the Neighborhood)
  • Anthony Hopkins – I due papi (The Two Popes)
  • Al Pacino – The Irishman
  • Joe Pesci – The Irishman
  • Willem Dafoe – The Lighthouse

Migliore attrice non protagonista

  • Laura DernStoria di un matrimonio (Marriage Story)
  • Scarlett Johansson – Jojo Rabbit
  • Jennifer Lopez – Le ragazze di Wall Street – Business Is Business (Hustlers)
  • Florence Pugh – Piccole donne (Little Women)
  • Margot Robbie – Bombshell
  • Zhao Shuzhen – The Farewell – Una bugia buona (The Farewell)

Miglior giovane interprete

  • Roman Griffin DavisJojo Rabbit
  • Julia Butters – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Noah Jupe – Honey Boy
  • Thomasin McKenzie – Jojo Rabbit
  • Shahadi Wright Joseph – Noi (Us)
  • Archie Yates – Jojo Rabbit

Miglior cast corale

  • The Irishman, regia di Martin Scorsese
  • Bombshell, regia di Jay Roach
  • Cena con delitto – Knives Out (Knives Out), regia di Rian Johnson
  • C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood), regia di Quentin Tarantino
  • Parasite (Gisaenchung), regia di Bong Joon-ho
  • Piccole donne (Little Women), regia di Greta Gerwig
  • Storia di un matrimonio (Marriage Story), regia di Noah Baumbach

Miglior regista

  • Bong Joon-hoParasite (Gisaenchung)
  • Sam Mendes1917
  • Noah Baumbach – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
  • Greta Gerwig – Piccole donne (Little Women)
  • Josh e Benny Safdie – Diamanti grezzi (Uncut Gems)
  • Martin Scorsese – The Irishman
  • Quentin Tarantino – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Miglior sceneggiatura originale

  • Quentin TarantinoC’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Rian Johnson – Cena con delitto – Knives Out
  • Bong Joon-ho e Han Jin-won – Parasite (Gisaenchung)
  • Noah Baumbach – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
  • Lulu Wang – The Farewell – Una bugia buona (The Farewell)

Miglior sceneggiatura non originale

  • Greta GerwigPiccole donne (Little Women)
  • Noah Harpster e Micah Fitzerman-Blue – Un amico straordinario (A Beautiful Day in the Neighborhood)
  • Anthony McCarten – I due papi (The Two Popes)
  • Todd Phillips e Scott Silver – Joker
  • Taika Waititi – Jojo Rabbit
  • Steven Zaillian – The Irishman

Miglior fotografia

  • Roger Deakins1917
  • Jarin Blaschke – The Lighthouse
  • Phedon Papamichael – Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari)
  • Rodrigo Prieto – The Irishman
  • Robert Richardson – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Lawrence Sher – Joker

Miglior scenografia

  • Barbara Ling e Nancy HaighC’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Mark Friedberg e Kris Moran – Joker
  • Dennis Gassner e Lee Sandales – 1917
  • Jess Gonchor e Claire Kaufman – Piccole donne (Little Women)
  • Lee Ha-jun – Parasite (Gisaenchung)
  • Bob Shaw e Regina Graves – The Irishman
  • Donal Woods e Gina Cromwell – Downton Abbey

Miglior montaggio

  • Lee Smith1917
  • Ronald Bronstein e Benny Safdie – Diamanti grezzi (Uncut Gems)
  • Andrew Buckland e Michael McCusker – Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari)
  • Yang Jinmo – Parasite (Gisaenchung)
  • Fred Raskin – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Thelma Schoonmaker – The Irishman

Migliori costumi

  • Ruth E. CarterDolemite Is My Name
  • Julian Day – Rocketman
  • Jacqueline Durran – Piccole donne (Little Women)
  • Arianne Phillips – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)
  • Sandy Powell e Christopher Peterson – The Irishman
  • Anna Robbins – Downton Abbey

Miglior trucco

  • Bombshell, regia di Jay Roach
  • C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood), regia di Quentin Tarantino
  • Dolemite Is My Name, regia di Craig Brewer
  • The Irishman, regia di Martin Scorsese
  • Joker, regia di Todd Phillips
  • Judy, regia di Rupert Goold
  • Rocketman, regia di Dexter Fletcher

Migliori effetti speciali

  • Avengers: Endgame, regia di Anthony e Joe Russo
  • 1917, regia di Sam Mendes
  • Ad Astra, regia di James Gray
  • The Aeronauts, regia di Tom Harper
  • The Irishman, regia di Martin Scorsese
  • Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari), regia di James Mangold
  • Il re leone (The Lion King), regia di Jon Favreau

Miglior film d’animazione

  • Toy Story 4, regia di Josh Cooley
  • Dov’è il mio corpo? (J’ai perdu mon corps), regia di Jérémy Clapin
  • Dragon Trainer – Il mondo nascosto (How to Train Your Dragon: The Hidden World), regia di Dean DeBlois
  • Frozen II – Il segreto di Arendelle (Frozen II), regia di Jennifer Lee e Chris Buck
  • Missing Link, regia di Chris Butler
  • Il piccolo yeti (Abominable), regia di Jill Culton

Miglior film d’azione

  • Avengers: Endgame, regia di Anthony e Joe Russo
  • 1917, regia di Sam Mendes
  • John Wick 3 – Parabellum (John Wick: Chapter 3 – Parabellum), regia di Chad Stahelski
  • Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v Ferrari), regia di James Mangold
  • Spider-Man: Far from Home, regia di Jon Watts

Miglior film commedia

  • Dolemite Is My Name, regia di Craig Brewer
  • Cena con delitto – Knives Out (Knives Out), regia di Rian Johnson
  • The Farewell – Una bugia buona (The Farewell), regia di Lulu Wang
  • Jojo Rabbit, regia di Taika Waititi
  • La rivincita delle sfigate (Booksmart), regia di Olivia Wilde

Miglior film sci-fi/horror

  • Noi (Us), regia di Jordan Peele
  • Ad Astra, regia di James Gray
  • Avengers: Endgame, regia di Anthony e Joe Russo
  • Midsommar – Il villaggio dei dannati (Midsommar), regia di Ari Aster

Miglior film straniero

  • Parasite (Gisaenchung), regia di Bong Joon-ho (Corea del Sud)
  • Atlantique, regia di Mati Diop (Senegal)
  • Dolor y gloria, regia di Pedro Almodóvar (Spagna)
  • I miserabili (Les Misérables), regia di Ladj Ly (Francia)
  • Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu), regia di Céline Sciamma (Francia)

Miglior canzone

  • Glasgow (No Place Like Home)A proposito di Rose – Wild Rose (Wild Rose)
  • (I’m Gonna) Love Me AgainRocketman
  • I’m Standing With YouAtto di fede (Breakthrough)
  • Into the UnknownFrozen II – Il segreto di Arendelle (Frozen II)
  • SpeechlessAladdin
  • SpiritIl re leone (The Lion King)
  • Stand UpHarriet

Miglior colonna sonora

  • Hildur GuðnadóttirJoker
  • Michael Abels – Noi (Us)
  • Alexandre Desplat – Piccole donne (Little Women)
  • Randy Newman – Storia di un matrimonio (Marriage Story)
  • Thomas Newman – 1917
  • Robbie Robertson – The Irishman

Premi per la televisione

Programmi

Miglior serie drammatica

  • Succession
  • The Crown
  • David Makes Man
  • The Good Fight
  • Pose
  • This Is Us
  • Il Trono di Spade (Game of Thrones)
  • Watchmen

Miglior serie commedia

  • Fleabag
  • Barry
  • La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel)
  • Giorno per giorno (One Day at a Time)
  • Mom
  • PEN15
  • Schitt’s Creek

Miglior miniserie o serie limitata

  • When They See Us
  • Catch-22
  • Chernobyl
  • Fosse/Verdon
  • The Loudest Voice – Sesso e potere (The Loudest Voice)
  • Unbelievable
  • Years and Years

Miglior film per la televisione

  • El Camino – Il film di Breaking Bad (El Camino: A Breaking Bad Movie), regia di Vince Gilligan
  • Brexit: The Uncivil War, regia di Toby Haynes
  • Deadwood – Il film (Deadwood: The Movie), regia di Daniel Minahan
  • Guava Island, regia di Hiro Murai
  • Native Son, regia di Rashid Johnson
  • Patsy & Loretta, regia di Callie Khouri

Miglior serie animata

  • BoJack Horseman
  • Big Mouth
  • Dark Crystal – La resistenza (The Dark Crystal: Age of Resistance)
  • She-Ra e le principesse guerriere (She-Ra and the Princesses of Power)
  • I Simpson (The Simpsons)
  • Undone

Commenti

risposte