Che i MMORPG come Final Fantasy XIV aiutino a creare legami tra persone, è cosa ormai assodata. Oggi vi parliamo di una coppia nata grazie a questo gioco.

Partiamo dall’inizio: Andrea è una videogiocatrice che, durante le sue avventure nel mondo di Eorzea, trova compagnia in un ragazzo, e in poco tempo si ritrovano a giocare insieme fino al mattino. Dopo sei mesi di gioco condiviso, i due decidono di incontrarsi di persona durante l’E3 2017 di Los Angeles, ma non prima di aver compiuto una certa azione su Final Fantasy XIV: la Cerimonia del Legame Eterno.

Questo evento è a tutti gli effetti un matrimonio in-game nel quale si possono invitare altri giocatori. Andrea sapeva che non si trattava di un matrimonio valido nel mondo reale ma, come raccontato da lei stessa, non poteva fare a meno di vivere quelle partite insieme come dei veri appuntamenti. Ecco le sua esperienza raccontata ad Eurogamer:

«È strano sentirti vicino a qualcuno che non hai ancora incontrato, ma è quel tipo di vicinanza che si verifica quando parli con qualcuno su Discord ogni notte per mesi e mesi. Non potevamo vederci per un caffè o per un pranzo, quindi cercavamo di passare tutto il tempo possibile insieme all’interno del gioco. Molto di più di quanto se ne passerebbe con un normale appuntamento”. 

 

Parlando invece del matrimonio videoludico, queste sono state le sue parole:

«Ero stranamente emozionata, perché mi sentivo come se avessi potuto dire a tutti che ora era una cosa ufficiale. È stato un modo per dire ai miei amici che, ormai, io e il mio compagno di avventure non stavamo solo giocando insieme ma ci stavamo frequentando”.

I due giovani, dopo essersi trovati alla fiera losangelina come pattuito, hanno continuato a frequentarsi. Andrea si è trasferita in California per stare vicina al suo compagno e, durante una gita a Disneyland, si sono ufficialmente fidanzati. Il matrimonio è fissato per il 2021 e, quasi sicuramente, conterrà riferimenti al gioco che ha reso possibile questa bellissima storia.